Leonessa e Save the Woman insieme

8 novembre 2013

logo_Stw_2

Domenica 10 novembre, durante la partita di campionato Basket Brescia Leonessa – Pallacanestro Biella, la squadra di casa indosserà nella fase di riscaldamento le magliette di Save the Woman, Applicazione di SOS Vittima Onlus per la prevenzione al femminicidio e alla violenza di genere. La squadra e l’intero team bresciano diventerà così portavoce di una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

In una delle regioni a più alto tasso di violenza domestica quale è la Lombardia, nasce il progetto di prevenzione alla violenza di genere e assistenza alle vittime Save the Woman. Tramite il test anonimo dell’Applicazione, l’interessata sarà in grado di capire se la propria situazione è potenzialmente a rischio e, di conseguenza, muoversi nel modo più indicato per prevenire violenze fisiche e psichiche tramite l’appoggio e l’aiuto di esperti del settore come psicologi e avvocati.

“Sono lieta che la Leonessa Basket si sia impegnata in questa campagna – spiega l’avv. Francesca Passerini, responsabile Lombardia di Save the Woman – avere l’appoggio di una società con un grande seguito come la Leonessa porterà sicuramente grandi vantaggi all’opera di sensibilizzazione che stiamo diffondendo in Lombardia. Spero che i nostri sforzi possano convincere tutte quelle donne che vivono in situazioni a rischio, che il primo e unico passo per uscire dalla spirale di violenza (fisica o psicologica) sia quello della denuncia”.

“E’ importante per noi sostenere e supportare un progetto ambizioso e di grande spessore come quello di Save the Woman. La violenza di genere e il femminicidio sono due aspetti purtroppo fortemente sottovalutati nella società dei nostri giorni –dichiara la presidente della Leonessa Graziella Bragaglio- e questo porta spesso le donne a sminuire e sgravare degli atteggiamenti deplorevoli, che meriterebbero una condanna. Il Basket Brescia Leonessa è orgoglioso e fiero di sostenere questo grande disegno confezionato da SOS Vittime Onlus, con la speranza di riuscire a trasmettere un segnale forte e importante”.

Interviene anche Matteo Bonetti, patron della Leonessa: “Questa è la dimostrazione che la Leonessa è sempre attenta e concentrata sul mondo esterno e sui suoi problemi: la questione della violenza di genere e del femminicidio è uno di questi ed è di tremenda attualità. L’impegno del Basket Brescia in questa importante campagna è anche la dimostrazione di quanto lo sport possa essere importante e utile a sensibilizzare l’opinione pubblica su argomenti di grande importanza come questi”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive