Under 17: per un soffio non arriva la vittoria contro Blu Orobica Bergamo

16 ottobre 2013

Che emozioni ieri sera alla Palestra Tovini in via del Verrocchio!

I nostri giovani leoni con una prova gagliarda sono riusciti ad impensierire la formazione blasonata di Bergamo. Sotto di 3 punti a 2′ e 50″ dalla fine, in piena rimonta e poi vedersi sfumare la vittoria per errori che sono costati cari.

Primo quarto giocato alla pari dalle due formazioni,  nel finale due errori difensivi dei nostri permettono a Bergamo di impattare sul 12 a 12.

Secondo quarto ancora in equilibrio ma sul finire due triple dei bergamaschi portano al riposo gli ospiti in vantaggio di 6 punti: 26 a 32.

Terzo quarto ancora combattuto con frequenti ribaltamenti di fronte, i leoni dopo le lezioni subite nelle prime due giornate di campionato sembrano aver capito la strada da seguire, con gli ospiti che sono un osso duro e chiudono la frazione in vantaggio di 5 lunghezze: 38 a 43.

Inizia l’ultimo quarto di una partita vibrante ed emozionante, come detto si arriva a meno tre con la bomba di Luca Bertoni con gli avversari in affanno. Time out. Le distrazioni difensive del finale compromettono il risultato.

Segnali confortanti di miglioramento mentale e di gioco di squadra. Ora occorre “ogliare” la difesa perchè fa la differenza e la precisione al tiro che in questo momento ci vede nettamente inferiore agli avversari sinora incontrati.

Forza Leonessa, le potenzialità ci sono, occorre tirarle fuori.

Prossimo appuntamento ancora in casa MARTEDI’ 29 OTTOBRE ALLE ORE 21 ALLA PALESTRA TOVINI IN  VIA DEL VERROCCHIO contro Cantù.

BASKET BRESCIA 49 BLU OROBICA BERGAMO 59 (12-12); (26-32); (38-43)

BASKET BRESCIA: BOLIS 13, COLOMBO2, BERTONI LUCA 5, PIANTONI 11, GIOVANETTI 10, MARINONI, LOMBARDO, VERTOVA, ZANETTI, AMBROSI 2, BERTONI MATTEO, GASPARINI 6. ALL.RI: FERRANDI/FERRARI/D’AZZEO

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive