Erreà e Check Point insieme alla Leonessa

10 ottobre 2013

L’azienda parmense, leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e partner di primarie realtà italiane ed estere, vestirà i giocatori della prima squadra ma anche del settore giovanile e degli atleti delle società affiliate. I prodotti Errea sono certificati Oeko-Tex, fondamentale garanzia per tutti gli utilizzatori finali dei prodotti Errea ed un valore aggiunto per un’azienda da sempre sensibile ed attenta al tema della salute, specie dei più piccoli. Il marchio Oeko-Tex certifica che tutti i prodotti hanno superato le prove dell’Oeko-Tex Standard 100.

Un accordo, quello fra Basket Brescia Leonessa ed Erreà, figlio anche della passione per il proprio lavoro e altri valori comuni che hanno da sempre identificato i due marchi nel mondo dello sport e della pallacanestro in particolare. Proprio nel basket la presenza di Erreà è molto forte, come testimoniano gli accordi già sottoscritti con altre squadre come Pesaro, Brindisi, Reggio Emilia, Trento, Jesi, Forlì, Verona,  Venezia e Cremona.

«Questa collaborazione ci riempie di orgoglio e di responsabilità, conosciamo bene il peso specifico di Brescia nel mondo della pallacanestro, l’importanza della città e di tutto il contesto in cui è inserita. Siamo certi però di poter svolgere il nostro compito con professionalità e la qualità che ci ha sempre contraddistinti».

Anello di congiunzione fra Erreà e Basket Brescia Leonessa sarà Check Point, uno dei principali distributori italiani di Erreà ed un nome che alle sue spalle ha quarant’anni anni di storia e di relativa esperienza nel ramo dell’abbigliamento sportivo con punti vendita ad Asola, Manerbio, Cremona, Montichiari, Mantova, Rovato e Casalmaggiore. Tutti i prodotti sono naturalmente in vendita anche on-line.


CHECK-POINT

Check Point, fra i principali distributori italiani di Erreà, nuovo sponsor tecnico di Basket Brescia Leonessa, ha alle sue spalle più di 40 anni di storia e d’esperienza nel settore dell’abbigliamento sportivo con un assortimento completo fra basket, tennis, calcio, rugby, volley per soddisfare la clientela più esigente. Nel 1993 l’apertura del primo punto vendita con il nome di Check Point, con sedi ad Asola e Manerbio. Due grandi negozi per lo sport e non solo che avrebbero dato vita al grande network dei negozi della catena Check Point. Col passare del tempo il giro d’affari si è allargato e dall’abbigliamento sportivo si iniziarono a guardare anche il fronte moda, con assortimenti sempre più ampi e profondi anche nel comparto fashion. Una scelta che ha portato il gruppo agli attuali otto punti vendita dislocati nel Nord Italia (tra i quali Manerbio, Montichiari e Rovato nella provincia di Brescia). Dallo scorso settembre inoltre alla famiglia Check Point si è aggiunto Check-Point.it, il punto vendita virtuale del gruppo.

Grande merito del successo di Check Point S.p.A. va sicuramente attribuito alle sponsorizzazioni e collaborazioni con svariate società sportive, sia dilettantistiche che professionistiche fra cui ovviamente Basket Brescia leonessa. Grazie ad un reparto grafico avanzato,  una rete commerciale capillare, e la collaborazione dei più importanti marchi del settore, Check Point commercializza e personalizza l’abbigliamento sportivo e gli accessori che caratterizzano tutti i momenti sportivi delle società praticanti le più diverse discipline.

«Partiamo con entusiasmo e l’impegno di sempre, forti del nostro know-how e del legame forte con Erreà»

«Vogliamo che quest’intesa che riesca a creare davvero qualcosa di diverso, con una sinergia profonda e progetti comuni; a conferma della vicinanza di Check Point  con il mondo dello sport bresciano ed in particolare del Basket Brescia Leonessa, sono felice di comunicare la prossima apertura di un punto vendita a Brescia (via Triumplina)».

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive