Su il sipario!

13 settembre 2013

1005359_567418533317818_1953021864_n

La quinta puntata della Leonessa Story ha avuto ufficialmente inizio ieri, giovedì 12 settembre, con la consueta presentazione di squadra e staff alla comunità presso il Palazzo Loggia. Davanti al Sindaco della città, Emilio Del Bono, Loschi e compagni hanno raccontato aspettative e speranze per la stagione che aprirà i battenti il prossimo 6 ottobre. Proprio Federico Loschi, volto della campagna abbonamenti, ha rivolto il primo augurio verso… se stesso, dichiarando di “voler disputare un’annata ancora migliore di quella scorsa”.

Da uno dei volti conosciuti a due facce nuove: quelle di Fultz, che ha sottolineato quanto sia palpabile l’entusiasmo attorno a questa squadra, e Di Bella, che ha rivelato un aneddoto sui suoi contatti con coach Martelossi: “Mi ha chiamato e mi ha detto: vedrai, Brescia ha un valore aggiunto. Adesso ho capito qual é, sono tutte le persone che rendono grande questa società”. Poche parole, anzi una, ma quando c’é da intendersi con JR Giddens basta e avanza: WIN (vincere), come ha sottolineato patron Bonetti.

Poi la parola a coach Martelossi: “Quest’anno ripartiamo dalla certezza di avere una società forte e solida che ci supporta in tutto quello che facciamo. Abbiamo fatto un patto con questa città e i suoi tifosi e vogliamo mantenerlo, perché ci seguono sempre, anche nei momenti difficili. E per questo li ringraziamo. Allora diciamo che lo slogan di quest’anno sarà ‘Non molleremo di un centimetro!’ “. La palla é poi passata al Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono: “Avverto una grande armonia e sentimenti positivi che vi guidano verso una nuova stagione. Ricordate sempre che siete la Leonessa, che non molla mai ed é coriacea, come la nostra gente. La grande passione per il basket è finalmente tornata a Brescia, in una città che ne aveva bisogno. Ringrazio la Società per aver costruito tutto questo”.

Inevitabili le domande su quella che sarà la nuova casa della Leonessa. “Siamo sulla buona strada per dare a Brescia in tempi ragionevoli il Palazzetto dello Sport che si merita – ha dichiarato Del Bono -. Quello che posso dirvi é che potrete sempre contare sulla città e sulla amministrazione comunale”. Al Sindaco è stata consegnata la maglia della Centrale del Latte con il numero 1, in qualità di primo tifoso della Leonessa!

La seconda parte della serata ha visto la comitiva spostarsi in quel di Passirano, presso la spettacolare cornice di Villa Fassati Barba, in un evento dedicato alla stampa e agli sponsor promosso dall’Associazione “Un canestro per Brescia”. Nuova presentazione in stile “Miss Italia” (con tanto di scalinata) per staff e giocatori, con Michele Pelizzari nei panni del mattatore, e rinfresco in musica prima del rompete le righe. Oggi si torna in palestra.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive