Impresa della Leonessa: battuta la Sigma!

6 gennaio 2013

Le schiacciate di Giddens, le triple di Loschi e Jenkins, gli assist di Fernandez, i rimbalzi di Cuccarolo e Brkic, la grinta di Barlos e Scanzi, l’apporto fondamentale di Lombardi, Stagnati e Dalovic. Non è mancato niente questa sera alla Leonessa… possiamo definirla la partita perfetta?
Una prestazione spettacolare da parte dei nostri ragazzi, che hanno dominato dall’inizio alla fine e sono sempre stati avanti nel punteggio: ognuno ha dato il suo splendido contributo e la vittoria che è arrivata è una di quelle che difficilmente si dimenticano. Basterebbe guardare il tabellone, che dice 101-69, per capire che cosa abbiano fatto questa sera i ragazzi di coach Martelossi.  Grazie ragazzi per lo spettacolo che ci avete offerto, sempre e comunque… Forza Leonessa!

Centrale del Latte Brescia 101–69 Sigma Barcellona
(23-16; 48-37; 72-52; 101-69)
Quintetti iniziali
Brescia: Fernandez, Jenkins, Giddens, Barlos, Brkic
Barcellona: Green, Bell, Sanders, Callahan, Cittadini
Arbitri
Caroti, Rossi, Noce

1° Quarto
Inizia bene l’anno della Leonessa che con Brkic prima e Fernandez poi vola subito sul 4-0. Barcellona fatica in attacco e sbaglia molti tiri, Brescia ne approfitta e vola a +10, grazie alle iniziative di un ottimo Fernandez affiancato da Nikos Barlos. Ancora il greco, che esce dai blocchi e spara da tre, ma il meglio deve ancora venire: contropiede fulminante  che si conclude con l’alley-oop sull’asse americana  Jenkins- Giddens, che fa letteralmente esplodere il San Filippo. La Leonessa è un fiume in piena, Barcellona fa fatica a rispondere: Jenkins spara da tre, Giddens affonda la bimane e ora la Leonessa è a un incredibile +12 quando mancano 3 minuti al termine del primo quarto. La Sigma stringe le maglie in difesa e riesce a rientrare a fine quarto a -7 grazie alla vena realizzativa di un ottimo Marco Giuri ma anche grazie a 4-0 concessi dalla terna arbitrale per due dubbie interferenze a canestro.

2° Quarto
Il secondo periodo inizia con un 2+1 di Cittadini, cui risponde la Leonessa con un parziale stordente di 12-4, frutto delle iniziative di un ottimo Michael Jenkins, che segna e distribuisce assist, oltre che di Nikos Barlos, che a 5 minuti alla pausa lunga è già a quota 15 punti.
La Sigma è solo Marco Giuri, che sta disputando una gran partita, mentre la Leonessa gioca da vera squadra: fondamentale l’apporto dalla panchina di un ottimo Federico Loschi, che in poco meno di 1 minuto colleziona 6 punti, frutto di due triple. La reazione degli ospiti arriva grazie a Mocavero e Callahan, che sotto canestro lottano come dei leoni e conquistano dei fondamentali rimbalzi offensivi. Si arriva così alla pausa lunga sul punteggio di 37-48 per i nostri, trascinati dalla coppia Barlos-Giddens, che insieme mette ben 25 punti.

3° Quarto
Il terzo periodo inizia con un canestro da sotto di JR, cui risponde subito Greig Callahan con due punti in penetrazione; ma per impaurire questa Leonessa ci vuole ben altro: Fernandez, Barlos, Brkic, questo è l’elenco dei marcatori in successione della Centrale, che a 4 minuti dal termine del terzo periodo conduce con 15 punti di distacco. Grande protagonista, sia in attacco che in difesa, è JR Giddens che a suon di stoppate e punti guida i suoi al +10 quando mancano 2 minuti al termine del periodo. Troy Bell si carica la squadra sulle spalle, ma gli errori sono troppi e Juan Fernandez non perdona: l’argentino continua la sua ottima partita a suon di assist e chiude il quarto in bellezza con una straordinaria tripla da 8 metri cadendo all’indietro, che spinge la Leonessa a +20. Una grande prestazione della squadra nel quarto, soprattutto da parte della coppia americana e di Juan Fernandez, letteralmente dominante.

4° Quarto
L’ultimo periodo si apre con una magia da sotto di MJ, che porta i suoi a +20: Barcellona è ormai rassegnata e aspetta solo la sirena finale. In attacco continua il Fernandez-show: assist, triple e giocate spettacolari, che guidano la Leonessa al +23, mentre in difesa continua il team-show. Esatto, perché ogni singolo giocatore della Leonessa mette l’anima su ogni recupero, su ogni aiuto, su ogni scivolamento: il pubblico apprezza lo spettacolo offerto dai suoi eroi e gli ultimi 5 minuti di gioco sono una vera festa. Bell si scalda, ma è troppo tardi: la Leonessa ottiene questa bella, bellissima, stupenda, eccezionale vittoria, arrivata contro nientemeno che la capolista.

Centrale del Latte Brescia: Fernandez 18, Stojkov, Lombardi, Loschi 10, Jenkins 16, Stagnati, Dalovic, Cuccarolo 2, Giddens 24, Scanzi, Vinati, Barlos 19, Brkic 12.
Sigma Barcellona: Cittadini 3, Biondo, Bell 5, Green 19, Bucci, Callahan 6, Mocavero 10, Eliantonio 7, Giuri 12, Coviello, Sanders 5.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive