Under 17: la Leonessa spaventa la corazzata Cernusco ma due tempi sono pochi.

17 dicembre 2012

La Leonessa disputa in quel di Cernusco i primi due tempi da favola: armonia e concretezza allo stato puro! Difesa arcigna, collaborazione, uso della voce, taglia fuori innescano contropiedi che ricordano quelli dei Lakers negli anni 80! E in attacco girando velocemente la palla si trova sempre la via del canestro. 
Il primo quarto finisce 11 a 17 per i bresciani. Il secondo si chiude in vantaggio 22 a 38! Peccato però che la partita non fosse finita!
Al rientro in campo la Squadra locale è trasformata, nelle battute iniziali del terzo quarto i giovani leoni riescono a sopperire alle percentuali raffreddate con alcuni barlumi di difesa.
Cernusco rosicchia punto su punto, il Basket Brescia ha il demerito di disunirsi e concede facili 1c1 e tiri che avvicinano i milanesi: 38 a 44.
Nell'ultimo quarto continua la rimonta: la precisione dall'arco e alcune ottime giocate portano i locali ad impattare. Confusione degli ospiti che affrettano le conclusioni e perdono in lucidità ed attenzione in difesa per il risultato finale che vede sul tabellone: 67 a 60.
Il parziale del secondo tempo è eloquente: 44 a 22 per i locali.
Bella partita, corretta sia in campo che sugli spalti, bravi gli arbitri che non hanno influito sul risultato (bravi quando non si vedono) e insegnamento per i giovani leoni: la strada da percorrere è questa. Dalla prossima partita aumentare il livello della tenuta mentale e fisica per un altro pò di tempo in modo da arrivare al fotofinish come si era partiti. 
Cernusco 67 Basket Brescia 60 (11-17) (23- 38) (39- 44)
Basket Brescia: Bettelli 4, Gamba 2, Superti 7, Montanari 14, Giovanetti 7, Marelli Paolo, Assoni 6, Bertoni, Vertova 4, Mozzoni, Marelli Giovanni, Garolla, All.ri: Ferrandi/Cristini

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive