Grande Centrale anche a Veroli

4 novembre 2012

La Leonessa fa visita alla Prima Veroli nel bel palasport di Frosinone dove per due anni ha giocato il capitano odierno David Brkic, essendo Andrea Scanzi rimasto a casa a causa di una distorsione della caviglia rimediata nell’ultimo allenamento a Brescia.
Fernandez da tre apre le ostilità e dopo un tiro sbagliato di Hunter è Giddens che porta a 5 il bottino della Leonessa. Gli risponde sull’altro lato del campo Infante recuperando un buon pallone che sembrava perso., ma ecco il primo canestro di Brkic che trova la bomba dalla lunga distanza, subito doppiato dalla seconda bomba della serata di Fernandez. Ancora Giddens con un’altra bomba  porta la Leonessa con 4 e 50 da giocare a più 9. Dopo un 5 a zero firmato Jenkins, sul punteggio di 21 a 7 per la Leonessa con 2 e 53 da giocare Martelletti chiama time out. La Leonessa gioca molto bene e ancora Giddens colpisce dalla lunga distanza per il 24 a 7 con 1 e 50 da giocare. Walker, nel finale del quarto,  con una tripla prova a ridare fiato ai padroni di casa e aiutato da Hunter e Rinaldi, piazza un parziale di 7 a zero che riporta Veroli in carreggiata a meno 10.
 
Fernandez apre il secondo quarto con una tripla su assist di Stojkov e lo stesso argentino subisce un’antisportivo da Berti e regala altri 2 punti alla Leonessa più la palla che Barlos trasforma in altri tre punti per un punteggio di 32 a 14 con 7 e 54 da giocare. Veroli dopo un gioco da tre punti di Bruttini prova a pressare e trova una buona palla recuperata che però si trasforma in una palla persa di Hunter. Veroli sospinta dalla verve di Bruttini e da una zona 2 – 3 che la Leonessa non riesce a bucare torna con 5 da giocare a meno 13. Prima Jenkins con un 1 su 2 dalla lunetta e poi Loschi da 2 ridanno il più 16 alla Centrale. Veroli però non ci sta e con Jurevicius e il folletto Walker torna presto a meno 9 sospinta dal pubblico di casa. Con 1 e 59 da giocare Hunter con una bomba riporta i padroni di casa a meno 7 costringendo Martelossi ultime out per fermare l’emorragia. Nel finale del quarto, Giddens segna una magnifica tripla che riporta Brescia a più 10, Walker segna ma ancora Giddens riporta la Centrale a distanza e il quarto si chiude.
 
Il terzo quarto parte con un bellissimo movimento in post basso di Brkic, ma gli risponde subito Hunter dalla lunga distanza per il meno 9.  La partita è molto bella e Veroli rimane in partita grazie soprattutto alla verve di Hunter, ma Brescia non molla e con Jenkins, con 3 e 27 da giocare, è ancora a più 12. Veroli con due liberi di Jurevicius si riporta a meno 10 e subito dopo con Rinaldi a meno 8. Intanto purtroppo per la Centrale c’è il 4 fallo di Cuccarolo  e la Centrale deve sempre fare i conti con la zona di Veroli. Nel finale a Infante risponde Brkic da sotto ben pescato da Fernandez che fissa il punteggio sul più 11 per la Centrale.
 
Inizio del quarto con la Leonessa che sbaglia 3 tiri di fila in attacco per fortuna in difesa ci pensa J.R. a stoppare Rinaldi e poi in attacco con un tap in riporta la Centrale a più 11. Jurevicius da tre riporta Veroli in careggiata a meno 10 dopo un’altra fantastica stoppata di giddens in difesa. La Centrale purtroppo butta alcuni palloni non trovando buoni tiri in attacco e Veroli riesce a cricare Frnandez di 4 falli che Martelossi richiama in panchina. A 4 e 30 dalla fine Giddens su assist di Barlos piazza un gioco da tre punti per il più 11 ma gli risponde subito Hunter che poco dopo recupera palla e schiaccia in contropiede. Brkic si carica la Centrale sulle spalle e segna la tripla del nuovo più 10 con 3 e 27 da giocare. Barlos dalla lunetta, dopo aver subito un antisportivo, segna i due liberi del più 12 con 2 e 36 da giocare. Jenkins segna in tap in il più 14 e Veroli spreca la palal in attacco. Veroli prova a rimontare con Hunter da tre e con tre liberi di Jurevicius che costano il 5 fallo di Fernandez e il meno 9 per Veroli. Hunter segna a 38 secondi dalla fine la tripla del meno 6 ma sulla rimessa fallo su Barlos che segna i due liberi del più 8. Ancora Jurevicus segna da tre per il meno  6, fallo su Brkic che sbaglia il primo ma con il secondo porta a Brescia a più 7. Nel finale il fallo sistematico di Veroli porta qualche brivido ma Brescia chiude la partita a più 2.  
 
Prima Veroli – Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa 80 – 82
 
Prima Veroli
Hunter, Stirpe ne, Battaglia ne, Savo ne, Jurevicius, Infante, Walker, Bruttini, Rinaldi, Carenza, Rossetti, Berti All. Marcelletti
 
Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa
Fernandez, Stojkov, Lombardi, Loschi, Jenkins, Stagnati ne, Dalovic, Cuccarolo, Giddens, Vinati ne, Barlos, Brkic All. Martelossi
 
Arbitri Ursi, Beneduce, Paglialunga
Parziali: 14-24; 20-20; 16-17; 30-21
 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive