Vince Jesi

7 ottobre 2012

Fileni Jesi – Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa 73-58

Esordio in trasferta per la Centrale del Latte che al Pala Triccoli di Jesi affronta i padroni di casa guidati in panchina da coach Cioppi ed in campo dall’esperta coppia Maggioli – Hoover. Partita non facile per la Leonessa che affronta la prima squadra che ha chiuso quest’estate il mercato e che quindi ha avuto maggior tempo per trovare il giusto amalgama in campo.

Griffin apre le marcature nel primo quarto, dall’altro lato del campo gli risponde subito Fernandez con un buon jump dalla media. Buona partenza dei padroni di casa che trovano subito sotto canestro Griffin e Maggioli con facilità, la Centrale appare un po’ contratta contro la difesa schierata e dopo 4 minuti i padroni di casa conducono per 8 a 4. Ancora Maggioli e Griffin spingono Jesi, mentre la Centrale deve già fare i conti con il secondo fallo di Fernandez dopo 5 minuti sostituito da Stojkov.

Brkic con due tiri liberi segnati a 4 dalla fine riporta la Centrale a meno 2 , ma Sanders in entrata e Griffin con una schiacciata riportano Jesi a più 6. Ci pensa Giddens con una tripla a riportare Brescia a meno tre e ancora lui con un tap in al volo su tiro sbagliato di Brkic da il meno 1 alla Leonessa. Hoover in entrata fissa il più 3 per Jesi sulla sirena.

 

Una tripla di Santiangeli pescato da Maggioli apre il secondo quarto, ma gli risponde Brkic con canestro e successivo libero segnato per il fallo subito. Una tripla ed una palla rubata di Stojkov danno a Brescia il pallone del pareggio con Giddens che schiaccia in tap in. Un time out di Cioppi a 6 dall’intervallo blocca un parziale di un paio di minuti in cui le squadre pur combattendo su ogni pallone non hanno trovato la via del canestro. Una tripla di Barlos da il primo vantaggio alla Leonessa di tre punti. Sanders prima con un libero e poi con un entrata da il pareggio ai padroni di casa con 4 minuti da giocare. Le squadre, nel continuo del quarto, faticano a trovare buone conclusioni e il punteggio rimane per largo tempo in bilico. Il problema della Centrale nel quarto sono i 3 falli di Fernandez ed i 2 di Stojkov che preoccupano coach Martelossi tanto da chiamare time out sul 29 pari con 1 e 49 da giocare e con Sanders in lunetta che realizza i due tiri liberi del +2. Capitan Scanzi dà il pareggio alla Leonessa e dopo un errore dalla lunga di Gaspardo stavolta è Cioppi a chiamare time out con 50 secondi da giocare e la palla alla Centrale. Niente di fatto sulla rimessa, Jesi perde palla ma il tiro di Scanzi sulla sirena esce.

 

Inizio del quarto con qualche errore di troppo della Leonessa che però tiene il campo con grinta e determinazione non facendosi staccare nel punteggio dai padroni di casa. Che provano con una tripla di Hoover a scappare a 5 dalla fine del quarto. Brkic si carica la squadra sulle spalle e Brescia rimane in linea di galleggiamento a meno 1 in un momento nel quale la partita è veramente brutta con tanti  palloni persi da tutte e due le squadre. Prima Lombardi e poi Giddens da sotto danno il vantaggio di 3 punti alla Leonessa con coach Cioppi che chiama time out per fermare l’emorragia.  Due liberi di Dolic e un tiro di Maggioli permettono a i padroni di casa di andare a più 1 con Brkic che commette il terzo fallo seguito a ruota dal 4 di Fernandez appena entrato che permette ai padroni di casa con Maggioli di andare sul più 3 con 34 secondi da giocare. Jenkins commette infrazione di doppio palleggio ma Brescia recupera il pallone e Jenkins sulla sirena trova il meno 1.

 

Inzio ancora sul filo dell’equilibrio dell’ultimo quarto con le squadre che si rispondono colpo su colpo e dopo due minuti la partita è ancora in parità. Sander e Griffin danno il più 4 a Jesi, Loschi sbaglia da tre ma Barlos prende il rimbalzo ma lo stesso greco commette passi di partenza, Martelossi chiama time out per parlare con i suoi ragazzi. Ancora Sanders in uscita dal time out da il più 6 a Jesi, Giddens sbaglia dalla lunga, per fortuna Maggioli commette un fallo in attacco su Brkic. Brescia non riesce a giocare in attacco commettendo spesso ingenuità che permettono a Jesi con Maggioli di andare a più 8 a 4 e 40 dalla fine. Ancora un errore in attacco e Griffin schiaccia il più 10 in contropiede con coach Martelossi che chiama ancora time out. Due tiri liberi di Brkic e una recuperata di Barlos con appoggio a canestro ci tengono in partita ma ancora Griffin trova il canestro e subendo fallo segna anche il libero aggiuntivo. Brescia litiga ancora con il canestro e l’esperienza di Hoover permette alla Fileni con 2 e 36 da giocare di andare a più 11. Un atripla di Jenkins riporta Brescia a meno 8 ma ancora Griffin segna canestro e tiro libero aggiuntivo per ancora il più 11. Nel finale i padroni di casa riescono a capitalizzare il vantaggio grazie alla loro esperienza e a vincere la partita. Per Brescia ancora tanto da lavorare per trovare il giusto amalgama.

Parziali 18-15; 13-16; 13-12; 29-15

Fileni Jesi

Colonnelli, Maggioli, Hoover, Valentini, Bruzzechesse, Bargnesi, Ruggeri, Gaspardo, Griffin, Sanders, Santiangeli, Dolic all. Cioppi

Centrale del latte Basket Brescia Leonessa

Fernandez, Stojkov, Lombardi, Jenkins, Loschi, Stagnati, Giddens, Scanzi, Barlos, Brkic all. Martelossi 

 

Arbitri Moretti, Gagliardi, Di Gianbattista

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive